Marzo 20

Il Festival della Comunicazione di Camogli

Non categorizzato

0  comments

Questo festival è il primo evento in Italia completamente dedicato alla comunicazione.

Si tratta di uno spazio pubblico d’incontro fatto di piazze, terrazze e passeggiate, eventi ed incontri, ospitato ogni anno a fine del mese di settembre, nel delizioso borgo marinaro di Camogli vicino a Genova, in Liguria.

Il Festival della Comunicazione di Camogli è in poco tempo diventato uno degli appuntamenti culturali del settore tra i più apprezzati, posizionandosi come il punto di riferimento nel articolato panorama della comunicazione e nel dibattito d’attualità in Italia.

Il Festival si sviluppa in quattro giornate, ognuna ha un fitto calendario di eventi
tutti gratuiti
: non solo incontri dedicati alla cultura, alla tecnologia e alla formazione, ma anche tanti momenti di intrattenimento con laboratori, workshop, mostre, spettacoli, concerti, rassegne cinematografiche ed escursioni culturali alla scoperta dell’Area Marina Protetta e del Monte di Portofino

Il Festival della Comunicazione di Camogli, raggruppa molti esperti autorevoli del settore della comunicazione, che provengono da campi diversi e che si incontrano a Camogli incrociando i propri punti di vista.

Questo aspetto fornisce ai partecipanti un beneficio che va al di là dei modelli e delle risposte preconfezionate.
Non manca un’area dedicata alle aziende che fanno della comunicazione uno strumento per raccontarsi, promuoversi e innovarsi, generando valore e stabilendo un dialogo diretto con soci, collaboratori, dipendenti, azionisti e clienti.

Il Festival della Comunicazione è giunto quest’anno nel 2020 alla sua settima edizione.
Si svolgerà salvo accadimenti ad oggi imprevedibili, nei giorni 10-11-12-13 settembre 2020,

Ogni anno il festival propone ai sui partecipanti un tema specifico, quello scelto per quest’anno è la “Socialità” intesa come materia viva e pulsante di ogni società.

Gli ultimi avvenimenti ci hanno dimostrato come da essere umani siamo predisposti alla socialità, e ne sentiamo la necessità quando ne veniamo privati.

Anticipando un pò quelli che saranno i temi del Festival della Comunicazione 2020 possiamo dire che la socialità è alla base del cambiamento, e ci sta portando sempre più verso una società indirizzata verso la condivisione sia off-line che sopratutto online non solo con le chat, i così detti new media e i social network, ma anche con sistemi di sharing economy, cohousing, carsharing, crowdfunding, cloud.


Questo evento ha un pubblico trasversale e transgenerazionale. Il tema della comunicazione in generale, infatti, per sua natura multidisciplinare, non è di esclusiva competenza degli addetti ai lavori, ma interessa e coinvolge persone diverse per età, formazione e interessi.

L’approccio del Festival è proprio questo: incentivare gli spettatori ad affrontare tematiche sociali che sono ormai condivise; aiutarli a leggere la situazione in cui il mondo si trova, con le diverse variabili in gioco e le loro dinamiche; far comprendere come le nuove idee, specie le più intriganti e originali – si annidino nel “substrato” del nostro presente, pronte a saltare lo steccato delle cose che riteniamo possibili.

Maggiori informazioni e qualche anticipazione in più sull’edizione 2020 del Festival della Comunicazione di Camogli le potete trovare nel sito ufficiale del festival.

Altri articoli del Blog

Abbazia di San Fruttuoso

Abbazia di San Fruttuoso

Camogli e gli eventi annuali

Camogli e gli eventi annuali

BENVENUTI A CAMOGLI

BENVENUTI A CAMOGLI

Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere per primo tutte le news e le offerte di Stella Marina